PESCATORI DI FIUME: la cucina si fa teatro